Skip to main content

3 consigli per un’abbronzatura da sogno

3 consigli per un’abbronzatura da sogno

Se ti stai preparando per le vacanze estive, devi sapere che oltre a pensare a cosa portare con te nel tuo beauty e nella tua valigia, una cosa che dovresti assolutamente fare è pensare anche alla tua pelle. 

Se desideri un’abbronzatura da sogno infatti, ci sono alcune semplici attività che puoi svolgere prima della partenza e durante la tua vacanza per garantirti un’abbronzatura impeccabile e che duri a lungo.  

Vediamo allora 3 semplici consigli da seguire:

1. Esfoliazione 

L’esfoliazione attraverso uno scrub è un metodo perfetto per rimuovere le cellule morte accumulate e preparare la pelle a ricevere il sole. L’unico accorgimento da prendere è quello di non effettuare questa operazione a ridosso della partenza e preferire lo svolgimento qualche giorno prima.

Quali risultati potrai ottenere con l’esfoliazione prima dell’esposizione al sole?

La rimozione delle cellule morte accumulate ti permetterà di sviluppare un’abbronzatura uniforme, senza macchie e irregolarità cutanee.


Ti consigliamo di scegliere uno scrub delicato e nutriente con olii vegetali capaci non solo di aiutare la rimozione delle cellule superficiali, ma anche di levigare e nutrire la pelle prima dell’esposizione al sole. 




Texture morbida come il burro e cristalli super leviganti. Crystal Butter è una vera coccola per la pelle grazie al mix di oli vegetali idratanti e nutrienti che contrastano l’invecchiamento cellulare. I granuli minerali, massaggiati sulla pelle, aiutano ad eliminare il sebo in eccesso e ad ottenere una pelle super matt, liscia e levigata.

 

Scopri Crystals butter



Idratazione post sole 

Quando si pensa all’abbronzatura perfetta, spesso ci si dimentica che la pelle va preparata adeguatamente anche in seguito all’esposizione al sole. Se vogliamo un’abbronzatura che duri a lungo, idratare la pelle anche in seguito all’esposizione al sole è importantissimo. Trascorrendo la giornata al sole infatti, la pelle perde la propria idratazione ed elasticità. Ristabilrne il livello ottimale di idratazione è indispensabile per evitare che la pelle si squami già dai primi giorni, vanificando tutti gli sforzi fatti per raggiungere l’abbronzatura perfetta.


L’idratazione della pelle passa attraverso prodotti specifici per il corpo. Noi ti consigliamo un olio attivo con ingredienti naturali a rapido assorbimento da applicare ogni sera subito dopo la doccia.



Un tuffo nell’olio di mallo di noci ed olio di carota, che promuove naturalmente l’abbronzatura e contrasta l’invecchiamento cutaneo. Grazie all’azione del betacarotene e dell’olio di jojoba, la pelle sarà subito più idratata e visibilmente setosa.


Scopri Exotic Body Juice 





Scegliere i cibi giusti 


Se vuoi un’abbronzatura da sogno, non devi dimenticare che puoi raggiungerla anche attraverso la scelta dei cibi giusti. In particolar modo, i cibi più indicati per promuovere l’abbronzatura, sono quelli che contengono beta-carotene. Fragole, anguria, ciliege, carote e tutti gli altri alimenti che lo contengono infatti, aiutano a produrre più melatonina, la responsabile di un’abbronzatura perfetta. Il risultato? Abbronzatura più rapida e duratura nel tempo.



Il segreto in più: scegli la giusta protezione 

La protezione solare andrebbe applicata ogni qualvolta ci si espone al sole, a prescindere dal proprio livello di abbronzatura. A differenza di quanto spesso si immagina infatti, la crema solare non impedisce l’abbronzatura ma, semplicemente, tutela la pelle. 

Il livello di protezione andrebbe scelto sulla base del colorito della propria pelle e cambiato gradualmente, man mano che la pelle tende a diventare più scura. Le aree più “critiche” del corpo, come nei ed altre escrescenze, andrebbero invece sempre tutelate con una protezione solare totalmente schermante.

Leggi tutto

5 consigli per una chioma da sirena

5 consigli per una chioma da sirena

3 proprietà del fico d’india che non conoscevi

3 proprietà del fico d’india che non conoscevi

COME FUNZIONANO I SALI DRENANTI DEL MAR MORTO?

COME FUNZIONANO I SALI DRENANTI DEL MAR MORTO?