Skip to main content

Come abbronzarsi senza bruciarsi? 3 consigli per una beauty routine perfetta per l'estate

Come abbronzarsi senza bruciarsi? 3 consigli per una beauty routine perfetta per l'estate

L'estate è finalmente arrivata, e porta con sé il desiderio di sfoggiare una pelle dorata e abbronzata. E’ risaputo che, il segreto numero uno per un abbronzatura senza scotatture è la crema solare, ma quali sono gli altri segreti per un abbronzatura senza bruciature? In questo articolo, vi guideremo attraverso un percorso di consigli pratici e sfateremo alcuni falsi miti sull'abbronzatura, per aiutarvi a preparare la vostra pelle al sole in modo corretto e consapevole.

Stop ai falsi miti!

Innanzitutto, è importante abbandonare alcune credenze errate che spesso circolano sull'abbronzatura. Tra le più comuni e le più tramandate abbiamo:

  • “Più tempo passi al sole più ti abbronzi”: sbagliato! Un'esposizione prolungata ai raggi UV aumenta solo il rischio di scottature e danni a lungo termine alla pelle.
  • “Massi, oggi è nuvoloso non metto la crema”: anche questo è un falso mito. I raggi UV attraversano le nuvole, rendendo necessaria la protezione solare anche in giornate non completamente soleggiate.
  • “Mangiare carote fa abbronzare di più”: parzialmente vero, nessun alimento stimola l’abbronzatura, perchè sia la velocità che l’intensità dell’abbronzatura sono fattori strettamente genetici. Sicuramente il betacarotene presente nelle carote, nelle albiocche e nei pomodori, ricco di vitamina A, aiuta a mantenere la pelle sana e a proteggere la cute e quindi ad abbronzarsi in modo rapido perchè non soggetto agli spiacevoli intoppi delle scottature.
  • “Vado a fare una lampada così preparo la pelle al sole”: falso! In realtà l’esposizione artificiale è considerata più dannosa di quella naturale, inoltre le lampade non danno in nessun modo una protezione aggiuntiva contro le scottature.

3 consigli per una beauty routine adatta all’estate

Per ottenere un'abbronzatura perfetta e uniforme, la regola d'oro è preparare la pelle al sole. Vi sveliamo 3 consigli per una pelle a prova di scottature:


1° Consiglio: Esfoliare

Per abbronzare velocemente e in modo uniforme è importante esfoliare la pelle prima dell'esposizione. Utilizzare uno scrub esfoliante, come il nostro Crystal Butter, uno o due giorni prima di iniziare a prendere il sole, per rimuove le cellule morte, aiuta a preparare la pelle all'abbronzatura e previene la formazione di macchie. Anche la depilazione andrebbe fatta con qualche giorno di anticipo, così che al momento dell’esposizione al sole la pelle non sia stressata o irritata. 


2° Consiglio: Idratare 

Una pelle idratata è una pelle più sana e pronta ad affrontare l'esposizione solare. Oltre ad utilizzare una crema idratante e nutriente con regolarità è utile bere molta acqua prima, durante e dopo l’esposizione al sole per evitare la disidratazione della pelle, aiutando, in questo modo, a limitare eventuali danni causati dai raggi solari. Il nostro kit Ultra Moisture Skin è un kit pensato per l’idratazione del tuo corpo. I prodotti presenti al suo interno lavorano in sinergia per donarti una pelle visibilmente liscia, idratata e setosa. Al suo interno puoi trovare: exotic body juice, spray idratante per il corpo, crystal butter, scrub dall’effetto super levigante e idratante e bio magic bubble, il bagno doccia super idratante con ingredienti naturali come l’olio essenziale di pompelmo e lo zafferano.


3° Consiglio: Proteggere sempre la pelle 

Sapevi che  la tua pelle è costantemente esposta ai raggi UV? Questo è valido sia durante i brevi spostamenti in scooter, che durante  una passeggiata in centro con un’ amica. Per questo motivo è importante assicurarsi di proteggerla in ogni momento della tua quotidianità. Molto spesso la necessità di proteggere la pelle si scontra però con il desiderio di una  pelle luminosa ed omogena. Per non rinunciare a nulla, la soluzione migliore è optare per una bb cream dalla texture leggera e idratante.  La nostra BBiome SPF30 è una crema colorata che, oltre a garantirti un colorito omogeneo e una pelle sempre idratata,  contiene anche i filitri di protezione dai raggi UVA-UVB.

I 3 pilastri per un'abbronzatura perfetta e sicura

Vediamo insieme quali sono i 3 pilatri fondamentali per un’abbronzatura perfetta e sicura:

1. Applicare la crema solare generosamente e con anticipo

  • Stendere una dose abbondante di crema solare su tutte le zone esposte al sole, comprese viso, orecchie, labbra, collo, piedi e dorso delle mani. Una quantità insufficiente compromette notevolmente l'efficacia del prodotto.
  • Applicare la crema solare almeno 20 minuti prima dell'esposizione al sole. Questo permette al prodotto di assorbirsi completamente e formare una barriera protettiva uniforme sulla pelle.

2. Riapplicare frequentemente la crema solare

  • Rinnovare l'applicazione della crema solare ogni due ore, anche se non si suda o si fa il bagno. I filtri solari tendono a degradarsi con il tempo e l'azione protettiva diminuisce.
  • La crema solare è solubile in acqua, quindi è fondamentale riapplicarla dopo ogni bagno, doccia o attività che abbia causato sudare. Anche sfregare la pelle con l'asciugamano può rimuovere la crema solare. 

3. Evitare le ore più calde del sole:

  • Tra le 12 e le 16 i raggi UV del sole sono più intensi, aumentando il rischio di scottature e danni alla pelle. Preferire l'esposizione al sole nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio. Se possibile, cercare zone d'ombra durante le ore più calde, soprattutto se si hanno bambini o persone con la pelle sensibile.
Con la crema solare giusta e un po' di attenzione, potrete godervi l'estate in tutta sicurezza e sfoggiare un'abbronzatura perfetta e uniforme!

Leggi tutto

Non solo creme corpo profumate: tutti i prodotti top per l'estate

Non solo creme corpo profumate: tutti i prodotti top per l'estate

Chioma sana e splendente: quante volte lavare i capelli?

Chioma sana e splendente: quante volte lavare i capelli?

La ceretta toglie l’abbronzatura?

La ceretta toglie l’abbronzatura?