Skip to main content

Cosa fare in caso di pelle arrossata dal freddo?

Cosa fare in caso di pelle arrossata dal freddo?

Le pelli che solitamente risentono di più del periodo invernale, sono quelle generalmente più secche e sensibili. Se tuttavia non persistono problematiche specifiche da accertare attraverso il consulto di un dermatologo, contro la pelle arrossata e screpolata si possono provare alcuni semplici rimedi e prestare attenzione anche ad alcuni gesti quotidiani che potrebbero rivelarsi controproducenti. In questo articolo vediamo come fare in caso di pelle arrossata dal freddo, di seguito alcuni consigli utili.



Impacchi 

Una pelle che si screpola e arrossa facilemente è una pelle che necessita di idratazione, nutrimento e allo stesso tempo di un’azione emolliente e calmante. 

La camomilla è in questo senso un prezioso alleato naturale che aiuata a lenire i rossori e a calmare l’irritazione. 

Per realizzare un impacco a base di camomilla, ti basterà preparare un infuso, aspettare che si raffreddi e poi procedere all’applicazione sul viso, mani o corpo attraverso un dischetto di cotone imbevuto dell’infuso. 


Cambiare la propria skincare 

La nostra pelle può cambiare sensibilmente in base alle condizioni atmosferiche esterne. Per questo motivo è importante per tutti i tipi di pelle modificare la propria skincare con il cambio di stagione. A maggior ragione, in caso di pelle secca che si arrossa facilmente, in inverno occorre fare ancocra più attenzione ai prodotti cosmetici che si utilizzano sia nella propria skincare quotidiana che nel makeup.

Prediligere sempre prodotti contenenti oli e altri elementi idratanti e nutrienti come il burro di karitè, l’olio di macadamia, l’olio di avocado, l’acido ialuronico e così via. 


Un’attenzione particolare va rivolta ai detergenti che utilizziamo per struccarci. Il detergente giusto in questo periodo dell’anno è quello più leggero e delicato che non vada ad aggredire la pelle.

Tra i cosmetici che vanno assolutamente evitati in questo periodo e per calmare i rossori, abbiamo i prodotti a base di alcol, mentolo e eucalipto.  

Sì invece alla nebulizzazione periodica sul viso di acqua termale di qualità, capace di donare sollievo immediato calmando il rossore. 

Cambiare alimentazione

L’idratazione passa anche attraverso gli alimenti e le bevande che introduciamo nel nostro corpo. L’assunzione della giusta quantità di acqua giornaliera è importante per mantenere tutto il corpo adeguatamente idratato. Al contrario invece, se si soffre di pelle arrossata e screpolata bisognerebbe evitare il consumo di bevande alcoliche. 

Un alimento da introdurre nella propria alimentazione durante il periodo più freddo è la barbabietola, un modo del tutto naturale per proteggere adeguatamente la pelle. 


Attenzione dunque ai prodotti che utilizziamo per la skincare a regaliamo alla pelle qualche coccola in più attraverso impacchi naturali super efficaci da applicare un paio di volte alla settimana. Prestare particolare attenzione all’alimentazione, incluse le bevande che assumiamo, è fondamentale non solo per la salute generale del nostro corpo, ma anche per la bellezza della nostra pelle.

Leggi tutto

Come cambia la skincare in inverno?

Come cambia la skincare in inverno?

Vitamina C e Acido ialuronico: tutto su questi ingredienti

Vitamina C e Acido ialuronico: tutto su questi ingredienti

KIT PER LA SKINCARE

KIT PER LA SKINCARE