Skip to main content

Come proteggere la pelle dal freddo

Come proteggere la pelle dal freddo

L’inverno è amato da molte persone per le festività natalizie, per il piumone e i pigiama caldi, per i film guardati direttamente nel tepore delle proprie mura domestiche e per molti altri motivi. La pelle però non ama particolarmente il gelo. Necessita infatti di protezione per fare in modo che non subisca arrossamenti e irritazioni. Vediamo più nel dettaglio cosa fare per proteggere la pelle dal freddo.

 

COME PROTEGGERE LA PELLE DAL FREDDO: DETERSIONE

Il freddo tende a distruggere la barriera cutanea che ha proprio la funzione di proteggere la pelle da possibili minacce esterne. Durante la detersione, e nel corso dell’intera skincare routine, è pertanto importante cercare di preservare questa fondamentale barriera, evitando tutti i detergenti particolarmente aggressivi. Meglio invece prediligere prodotti delicati con ingredienti emollienti e nutrienti. Attenzione anche all’acqua micellare che si sceglie per evitare di irritare la pelle. Molte delle acque micellari in commercio risultano infatti particolarmente aggressive, meglio propendere per un prodotto di qualità con ingredienti che non vadano ad alterare la barriera cutanea. 

 

COME PROTEGGERE LA PELLE DAL FREDDO: IDRATAZIONE

L’idratazione è un altro step fondamentale per preservare l’integrità della barriera cutanea e fornire alla pelle il giusto livello di elasticità.

La scelta della giusta crema idratante deve sempre rispettare la natura stessa della propria pelle (normale, mista, grassa o particolarmente secca). Tuttavia in inverno è in ogni caso consentito optare per una crema un po’ più corposa e nutriente che permetta una protezione dal gelo. Alcuni ingredienti, che possono aiutarti a mantenere la pelle idratata, sono l’acido ialuronico e la Vitamina E.


 COME PROTEGGERE LA PELLE DAL FREDDO: LE MASCHERE PER IL VISO

Per un boost in più di idratazione, la maschera per il viso è un alleato irrinunciabile. Se la tua pelle durante l’inverno diventa particolarmente secca, puoi pensare di iniziare a ricorre ad una buona maschera per il viso cremosa o intensificare l’utilizzo che ne fai. 

Garantirsi una coccola in più, potrebbe trasformarsi quindi nella soluzione perfetta per gestire arrossamenti e screpolature tipiche delle basse temperature invernali. 

 

COME PROTEGGERE LA PELLE DAL FREDDO SE è SENSIBILE

Quando la pelle è sensibile, necessita di un’attenzione particolare. In questi casi infatti si potrebbe risentire di una fastidiosa sensazione di “pelle che tira”. La soluzione a questo tipo di problema diventa a questo punto un prodotto più completo, che unisca tutto il potere nutriente con ingredienti di ottima qualità e una formulazione pensata proprio per tutelare le pelli più sensibili. Un ingrediente perfetto da ricercare in questi casi è per esempio la vitamina B5. 

Infine un ultimo consiglio lo riserviamo per le mani: queste ultime in inverno soffrono in particolar modo a causa delle basse temperature. Se a questo ostacolo aggiungiamo l’utilizzo (irrinunciabile in questo periodo) di disinfettanti contenenti una parte alcolica, incorrere in mani screpolate sarà veramente molto facile. Non dimentichiamo pertanto di applicare quotidianamente una buona crema mani idratante e nutriente. Tra gli ingredienti ottimi per le creme mani troviamo il burro di karitè, la glicerina e la vitamina E. 

Leggi tutto

Botox viso e le sue alternative

Botox viso e le sue alternative

Vitamina C per il viso: quali benefici?

Vitamina C per il viso: quali benefici?

Come si sceglie la giusta crema per il viso?

Come si sceglie la giusta crema per il viso?