Skip to main content

Come si sceglie la giusta crema per il viso?

Come si sceglie la giusta crema per il viso?

La prima regola in assoluto da seguire per avere una pelle bella, sana e uniforme, è quella di scegliere una crema per il viso che sia effettivamente giusta per noi. Non esiste infatti una “buona” crema viso in generale, esistono piuttosto creme viso diverse, con formulazioni pensate in risposta ad esigenze specifiche.

Capire il proprio tipo di pelle

In base alle premesse fatte, si può facilmente intuire che per scegliere la crema perfetta bisogna prima di tutto riuscire ad individuare la propria tipologia di pelle.

A grandi linee, le pelli possono essere di quattro tipologie diverse e ad ognuna di esse corrispondono ingredienti e formulazioni particolarmente indicate:

Pelle secca: una pelle secca è una pelle il cui naturale film idrolipidico viene distrutto con facilità da agenti come lo stress, lo smog, il freddo e così via. Se non si ricorre a una buona crema idratante può diventare facilmente fastidiosa.

Tra gli ingredienti da ricercare nella crema viso per la tua pelle secca troviamo indubbiamente:

Avocado, burro di karitè, olio di mandorle, d’oliva o di jojoba ( in generale gli oli sono in questo caso consigliati per l’idratazione della pelle)

 

Pelle grassa: la pelle grassa è una tipologia di pelle che tende a lucidarsi nel corso della giornata. In questo caso una crema particolarmente ricca e nutriente renderebbe la pelle ancora più lucida. Al contrario in questo caso invece, occorre optare per creme con ingredienti che vadano a regolarizzare la produzione di sebo, la cui eccessiva presenza lo rende responsabile di una pelle particolarmente grassa.

La crema viso in questo caso dovrà essere non occlusiva per i pori e potrà contenere:

tea tree, aloe vera, camomilla

 

Pelle mista: la pelle mista è un tipo di pelle che alterna delle zone più lucide ad altre che tendono invece a seccarsi facilmente. Solitamente le zone “grasse” sono identificate con l’area T, ovvero quell’area che passa dalla fronte, al naso, fino ad arrivare al mento. Si tratta probabilmente della tipologia di pelle più difficile da gestire.

 

 

Pelle normale: la pelle normale è senza dubbio la più fortunata. Si tratta di un tipo di pelle che non presenta visibilmente problematiche di alcun tipo. Appare infatti, liscia, luminosa al punto giusto e uniforme. In questo caso quindi non servirà una crema particolarmente idratante come nel primo caso ma neanche troppo leggera come nel secondo caso.

 

Ancora dubbi? I prodotti Concilium sono perfetti per tutte le tipologie di pelle. Le loro texture sono infatti particolarmente delicate ma allo stesso tempo apportano tutta l’idratazione necessaria al mantenimento di una pelle giovane ed elastica.

Leggi tutto

Come proteggere la pelle dal freddo

Come proteggere la pelle dal freddo

3 segreti per capelli puliti più a lungo

3 segreti per capelli puliti più a lungo

Come cambia la skincare in inverno?

Come cambia la skincare in inverno?