Skip to main content

Cosa succede alla pelle se non ti strucchi prima di andare a dormire

Cosa succede alla pelle se non ti strucchi prima di andare a dormire

Alla base di una pelle sana e luminosa, oltre ad una buona skincare quotidiana, c’è sicuramente la pulizia.

Ogni sera, prima di andare a dormire, la tua pelle deve essere perfettamente struccata, in modo da eliminare germi, batteri, residui di make up e, non meno importanti, le polveri inquinanti accumulate durante il giorno.

L'epidermide ha bisogno di freschezza e ossigeno, almeno durante la notte per rimanere compatta, pulita e giovane.

Per ottenere un buon risultato non è necessario molto impegno, a volte basta semplicemente un buon prodotto struccante, come un’acqua micellare o un olio detergente e il gioco è fatto.

Con pochi gesti avrete una pelle pulita e pronta per affrontare nel migliore dei modi il giorno seguente!

Ecco alcune delle conseguenze sulla tua pelle se continui a dimenticarti di detergere il viso ed eliminare ogni residuo di trucco prima di andare a dormire.

 

Pelle Spenta

Andare a dormire con il trucco può bloccare il processo di rigenerazione della pelle, rendendola meno luminosa e meno tonica il giorno dopo, con conseguente fronte secca, guance ruvide e zona T che invece rincara la produzione di sebo. Ricordati che una pelle poco idratata e tonica è una pelle spenta.

 

Brufoli

Il trucco durante il giorno "assorbe" i radicali liberi che, se vengono lasciati a lungo sulla pelle e a contatto con l'aria, si ossidano e diventano responsabili di grigiore e perdita di tono. Ma non solo, i residui di make-up infatti potrebbe favorire lo sviluppo di batteri che irritano la pelle e fanno diventare ancora più grandi (e rossi) quei brufoletti sulla fronte o sul mento.

 

Ciglia indebolite

Il mascara volumizzante è il must-have del tuo make-up? Ottimo! Ricorda solo che se non lo pulisci correttamente per un'intera notte potresti ritrovarti a fare i conti con ciglia fragili, che si spezzano e che ritrovi sul dischetto. In questo caso è bene struccarsi con cura e applicare poi, con uno scovolino pulito di un vecchio mascara, qualche goccia di olio di ricino per rinforzare le ciglia.

 

Invecchiamento precoce

Le particelle delle sostanze chimiche dei prodotti di bellezza possono avere un impatto negativo sulla salute della pelle. Quando non ci si strucca prima di andare a dormire, i pori si ostruiscono accelerando l’invecchiamento cutaneo. È fondamentale dormire con la pelle pulita, poiché durante la notte le cellule si rigenerano.

 

Pori dilatati

Infine parliamo di un problema che potresti sviluppare sul lungo periodo quindi no, se per una sera non ti strucchi prima di dormire non è una catastrofe, ma bisogna avere in mente i risultati sul lungo termine. Tenere sul viso residui di make up durante l’intera notte può ostruire e allargare i pori, rendendoli molto visibili specialmente sulla zona T.

 

Quindi ecco alcuni consigli per struccarsi nel modo più corretto:

Per uno struccaggio del viso efficace utilizzate acqua micellare o latte detergente, evitando le salviette struccanti che, sebbene più veloci e pratiche, contengono sostanze alcoliche volatili spesso irritanti per pelle e occhi. Per gli occhi invece, specialmente se si applica un mascara waterproof e quindi difficile da rimuovere, è sempre bene utilizzare struccanti bifasici che si compongono di due sostanze (una acquosa e una oleosa) che si attivano quando il flacone viene agitato.

Leggi tutto

Effetto seconda pelle: come creare una base leggera e idratante

Effetto seconda pelle: come creare una base leggera e idratante

5 trucchetti per una pelle perfetta

5 trucchetti per una pelle perfetta

Gli ingredienti migliori per nutrire la pelle

Gli ingredienti migliori per nutrire la pelle