Skip to main content

Skincare routine serale: ecco come farla

Skincare routine serale: ecco come farla

La skincare routine da eseguire la sera è un vero e proprio rituale di bellezza capace di condizionare l’aspetto che avremo la mattina, una volta alzati dal letto. Per questo motivo, nonostante la stanchezza di fine giornata, gli impegni e il sonno, questo step prima della messa a letto serale è fondamentale e non dovrebbe MAI essere saltato. Il risultato potrebbe essere una pelle molto più segnata e stanca al mattino. 



1.DETERSIONE 

Una pelle pulita è anche una pelle libera dalle impurità! Una pelle detersa è anche una pelle dall’aspetto più giovane e fresco. Detergere accuratamente la pelle ogni sera è importante per potersi liberare dalle impurità, dalle tossine e dallo smog che la barriera cutanea raccoglie nel corso della giornata. Per farlo è necessario ricorrere a detergenti oleosi capaci di aggrapparsi e sciogliere il make-up anche più consistente e allo stesso tempo abbinare un detergente schiumogeno in grado di ripulire la pelle non solo dal makeup ma anche dai residui di olio presenti sulla pelle dopo il primo step di detersione. 




2.TRATTAMENTI MIRATI 

In seguito alla detersione si può procedere con l’applicazione di un prodotto, solitamente in forma di siero, che riesca a prendersi in carico problematiche specifiche della pelle. In caso di pelle spenta, stanca o con delle macchie per via del tempo o dell’eccessiva esposizione al sole, il siero alla vitamina C è la soluzione a tutti i problemi.

In caso di acne o di imperfezioni sul viso, si può optare per un siero all’aloe vera o al carbone vegetale. 

In caso di pelle secca, puoi sceglire una soluzione idratante con oli vegetali.


Per ogni esigenza, in commercio esistono sieri di ogni tipo! 




3.IDRATAZIONE 

Idratare infine, è uno step importantissimo per prevenire la formazione di rughette. Per questo motivo idratare ogni zona del viso, compresi quindi il contorno occhi e le labbra, è importante per un risveglio da star. 

La scelta della giusta crema idratante dipende sempre dalla propria tipologia di pelle, il consiglio è quello di guardare attentamente gli ingredienti e scegliere quelli che garantiscono il livello di idratazione ottimale per la propria pelle.

In generale, le creme idratanti per la notte si differenziano da quelle per il giorno per il potere nutriente maggiore. La notte è infatti il momento della giornata in cui la pelle si rigenera e anche se abbiamo un aspetto un po’ più “unto” nessuno ci vedrà.  


Night Biome Detox è la crema notte leggera, rigenerante e rimpolpante, perfetta per tutti i tipi di pelle. Non macchia il cuscino e contiene carbone vegetale che aiuta a eliminare le tossine e ripristinare il film idrolipidico che trattiene l’acqua all’interno della pelle permettendole di rimanere idratata a lungo durante il giorno. 


Per riassumere, possiamo dire che una perfetta skincare routine serale prevede tre step imprescindibili che sono: l’idratazione, l’applicazione di trattamenti mirati solitamente sottoforma di sieri, l’idratazione attraverso creme per il viso formulate appositamente per il riposo notturno.

Leggi tutto

Crema Antiage: quando iniziare ad usarla?

Crema Antiage: quando iniziare ad usarla?

Vitamina C e Acido ialuronico: tutto su questi ingredienti

Vitamina C e Acido ialuronico: tutto su questi ingredienti

Siero prima o dopo la crema?

Siero prima o dopo la crema?