Skip to main content

3 regole per una corretta detersione del viso

3 regole per una corretta detersione del viso

Mai lavare il viso solo con acqua e sapone. Questa azione non è infatti sufficiente a garantirci una pelle pulita e di conseguenza sana. Tutto quello che si sente e si legge in giro in merito alla detersione, può però scoraggiare molte persone nella cura della propria pelle in maniera adeguata. Semplifichiamo allora al massimo e vediamo tre semplici regole da seguire per una corretta detersione del viso.


Detersione del viso: Scegliere il prodotto giusto

Prima di spiegare come scegliere la tipologia di detergente giusto per ogni tipologia di pelle, una premessa è necessaria: struccare non significa detergere. Quindi prima di procedere con la detersione del viso occorre prima di tutto struccarsi.

Lo struccaggio può essere effettuato con un prodotto bifasico o oleoso che permetta di sciogliere il trucco. Solo una volta che verrà effettuato questo passaggio, si potrà passare alla fase successiva: la detersione 


Ogni tipologia di pelle necessita di una tipologia di detergente specifica. 

  • Detergente in gel: è il prodotto ideale per le pelli grasse poiché la sua azione permette di normalizzare la produzione di sebo della pelle. Si tratta di una tipologia di prodotto molto delicata che non va ha stressare eccessivamente la pelle.
  • Latte detergente: la soluzione giusta per una pelle secca. Grazie alla sua consistenza corposa, il latte detergente rimuove le impurità mantenendo tuttavia la pelle idratata. 
  • Mousse: un detergente in schiuma o mousse, è l’ideale per una pelle mista. La sua delicatezza infatti riuscirà a trattare nel migliore dei modi ogni parte del viso, da quelle più oleose a quelle più secche. 

Detersione del Viso: Mattina e Sera 

Detergere il viso mattina e sera è importante per ottenere una pelle pulita e quindi priva di imperfezioni. 

La detersione andrebbe effettuata in due diversi momenti della giornata, che sono la mattina e la sera. La mattina infatti detergere il viso è importante per rimuovere le cellule morte che si sono accumulate durante il risposo notturno, oltre ai vari batteri provenienti dal nostro cuscino che potrebbero essersi depositati sul nostro viso. La sera invece la detersione è importante per eliminare tracce di trucco, smog e altri agenti esterni che potremmo aver “ raccolto” nei nostri pori durante la giornata. 

Si può pensare di utilizzare una tipologia di detergente specifica per il giorno e una per la notte, ma mai saltare questi fondamentali step di benessere e bellezza cutanea. 


Detersione del viso: Il giusto ordine 

Può sembrare scontato ma non lo è. Applicare tutti i prodotti seguendo l’ordine giusto è fondamentale per un buon risultato. Prima di procedere con l’applicazione della crema giorno e notte, è inoltre fondamentale assicurarsi che la pelle sia completamente pulita, senza alcuna traccia o residuo di sporco e impurità. Solo a quel punto si può procedere con gli step successivi e garantirsi un risultato ottimale. 


Puoi approfondire l’argomento in questo articolo

Leggi tutto

Crema Giorno e Crema Notte: quali sono le differenze?

Crema Giorno e Crema Notte: quali sono le differenze?

5 trucchetti per una pelle perfetta

5 trucchetti per una pelle perfetta

BB Cream: che cos’è e quando sceglierla

BB Cream: che cos’è e quando sceglierla