Skip to main content

Come contrastare eccesso di sebo e pori dilatati grazie all’aloe vera

Come contrastare eccesso di sebo e pori dilatati grazie all’aloe vera

I pori dilatati e il sebo in eccesso sono tra i principali “inestetismi” che le persone cercano di combattere con la propria skincare. Oltre allo svolgimento di tutti gli step fondamentali per prendersi cura della propria pelle, un aspetto da non sottovalutare è la scelta degli ingredienti che applichiamo sul nostro viso. Mentre alcuni di questi ingredienti sono infatti più indicati per una pelle secca, altri sono invece specifici per pelle grassa o mista con pori dilatati e sebo in eccesso.

L’Aloe Vera è l’ingrediente irrinunciabile nella tua skincare routine se hai una pelle mista o grassa. Scopriamo allora insieme come contrastare eccesso di sebo e pori dilatati grazie all’aloe vera. 

 


Un eccesso di sebo può essere legato a diverse cause, in generale però possiamo dire che la pelle grassa è dovuta ad un’eccessiva attività delle ghiandole sebacee. 

La pelle di ogni persona è dotata di un sottile film idrolipidico (composto anche, per l’appunto, da sebo) che la protegge dagli agenti esterni: umidità, caldo, smog e così via. Se si presentano però delle minacce, che possono essere interne o esterne al nostro organismo, la pelle reagisce con una sovrapproduzione di sebo. Queste minacce possono essere rappresentate per esempio dall’utilizzo di un prodotto poco indicato per la propria tipologia di pelle. Ecco quindi che la pelle tenderà subito a lucidarsi con un spiacevole risultato estetico.



I pori dilatati sono spesso odiati sin dalla giovane età. Le leggende che ruotano intorno ai pori dilatati sono numerose, quella sicuramente più diffusa riguarda la presunta capacità dei pori di comportarsi come delle porte che possono aprirsi e chiudersi. In realtà i pori possono solo risultare più ristretti o dilatati. Le cause di pori dilatati sono solitamente legate ad un’eccessiva produzione di sebo e ostruzione del poro stesso. 


Il succo di Aloe Vera si ottiene direttamente dalla spremitura delle foglie ricche del prezioso e carattersitco gel. 

I prodotti presenti in commercio contengono il succo o gel di aloe vera per le straordinarie proprietà che rendono questo ingrediente davvero unico nel contrastare pori dilatati, sebo in eccesso e non solo:

  • azione lenitiva e emolliente contro le scottature 

  • proprietà astringenti che minimizzano i pori,donando alla pelle un aspetto più tonico e compatto, calmano la pelle e riducono la produzione di sebo.

  • idratazione che non appesantisce, perfetta quindi per pelli miste o grasse




Se escludiamo i casi particolari, che possono aver bisogno dell’intervento di un esperto in materia, le situazioni comuni per riequilibrare la produzione di sebo richiedono semplicemente un cambiamento nella propria skincare routine. Come accennato all’inizio di questo articolo, la consapevolezza degli ingredienti presenti nei prodotti che applichiamo quotidianamente può fare la differenza nella qualità della nostra pelle. Grazie alle straordinarie proprietà caratterizzano l’aloe vera, quest’ultima rappresenta un alleato imbattibile da includere negli step fondamentali della skincare. 

Dal momento che, come abbiamo visto, i proi dilatati possono essere causati da un’ostruzione del poro stesso, detergere mattina e sera accuratamente il viso diventa la chiave di svolta nella propria skincare. 

Meglio scegliere quindi delle texture leggere e delicate a base di aloe vera e acido salicico che, insieme, realizzano una leggera esfoliazione e aiutano a mantenere sotto controllo la produzione di sebo. 


Scopri Dream mousse 

Una mousse dalla texture leggera che deterge la pelle attraverso una delicata esfoliazione grazie all’acido salicilico contenuto al suo interno. L’innovativo complesso Pore Minimizer restringe i pori dilatati e dona un effetto matt. Il succo biologico di Aloe Vera svolge un’azione lenitiva e idratante.

Leggi tutto

3 proprietà del fico d’india che non conoscevi

3 proprietà del fico d’india che non conoscevi

Come usare il tè verde per constrastare i brufoli

Come usare il tè verde per constrastare i brufoli

Burro di karitè: benefici dopo l’estate

Burro di karitè: benefici dopo l’estate