Skip to main content

Come idratare la pelle in inverno

Come idratare la pelle in inverno

L'inverno è una stagione difficile per la pelle. Le temperature più fredde e gli ambienti riscaldati possono portare alla disidratazione, che a sua volta può causare secchezza, irritazione e prurito. Prima di scoprire come mantenere la pelle idratata in inverno però, vediamo meglio come agisce la pelle e per quale motivo in inverno è maggiormente esposta a rischi.


Come funziona la pelle?

La pelle è un organo vitale che svolge diverse funzioni, tra cui proteggere il corpo dagli agenti esterni, regolare la temperatura corporea e assorbire nutrienti. La pelle è composta da tre strati principali: l'epidermide, il derma e l'ipoderma.

L'epidermide è lo strato più superficiale della pelle, composto da cellule morte che si rinnovano continuamente. Il derma è lo strato intermedio della pelle, composto da fibre di collagene ed elastina, che forniscono alla pelle elasticità e sostegno. L'ipoderma infine è lo strato più profondo composto da tessuto adiposo, che aiuta ad isolare il corpo dal freddo.

La pelle è in grado di mantenere l'idratazione grazie alla presenza di una barriera lipidica, composta da sebo e ceramidi. La barriera lipidica impedisce all'acqua di evaporare dalla pelle e mantiene la pelle idratata.

In inverno tuttavia, questo normale meccanismo di protezione della pelle può essere compromesso.


I rischi del freddo sulla pelle 

 In inverno, la pelle è più esposta alla disidratazione per diversi motivi:

  • Le temperature più fredde riducono la produzione di sebo, che rende la pelle più secca.
  • Gli ambienti riscaldati, come le case e gli uffici, possono ridurre l'umidità dell'aria, che può disidratare la pelle.
  • Il vento e il freddo possono danneggiare la barriera lipidica della pelle, rendendola più vulnerabile alla disidratazione.

Vediamo quindi cosa possiamo fare per garantirci una pelle morbida, idratata e protetta anche in inverno.



Ecco come idratare la pelle anche in inverno  

  • Lava il viso con acqua tiepida e un detergente delicato. Lavarsi troppo spesso o con acqua troppo calda può rimuovere gli oli naturali della pelle, rendendola più secca.
  • Applica una crema idratante ogni giorno, mattina e sera. Scegli una crema idratante ricca di ingredienti nutrienti, come l'acido ialuronico, la glicerina e gli oli vegetali.
  • Bevi molta acqua. L'idratazione dall'interno è importante quanto l'idratazione dall'esterno. Cerca di bere almeno 8 bicchieri d'acqua al giorno.
  • Evita l'esposizione al vento e al freddo. Quando esci, ricordati di indossare guanti, cappello e sciarpa per proteggere la pelle dal vento e dal freddo.
  • Fai un bagno caldo o una doccia con acqua tiepida. L'acqua calda può disidratare la pelle, quindi è importante non esagerare.
  • Utilizza un umidificatore in casa. L'umidificatore aiuta a mantenere l'aria umida, il che può aiutare a prevenire la disidratazione della pelle.
  • Fai uno scrub esfoliante una volta alla settimana. Lo scrub aiuta a rimuovere le cellule morte dalla pelle, lasciandola più liscia e idratata.

Quali ingredienti ricercare per l’idratazione della pelle anche in inverno?

Ecco alcuni ingredienti idratanti che dovrebbero essere presenti nelle creme e nei sieri per la cura della pelle in inverno:

  • Acido ialuronico: è un componente naturale della pelle che trattiene l'acqua.
  • Glicerina: è un umettante che aiuta a trattenere l'acqua nella pelle.
  • Oli vegetali: gli oli vegetali, come l'olio di oliva, l'olio di cocco e l'olio di argan, sono ricchi di acidi grassi che aiutano a mantenere la pelle idratata.

Continue reading

Saldi invernali 2024: i prodotti must-have per una beauty routine perfetta

Saldi invernali 2024: i prodotti must-have per una beauty routine perfetta

Gli effetti benefici del limone per la pelle

Gli effetti benefici del limone per la pelle

Gli effetti drenanti dell’ortica

Gli effetti drenanti dell’ortica