Skip to main content

Perchè in autunno si perdono capelli?

Perchè in autunno si perdono capelli?

L'autunno è una stagione di transizione in cui dietro al ritorno di coperte e vestiti caldi, si nasconde una preoccupazione molto diffusa: la caduta dei capelli. Sei sei soggetto a questo fenomeno e almeno una volta ti sei domandato “perchè in autunno si perdono capelli?”, devi sapere che si tratta di una condizione molto comune legata a diversi fattori. 

Esistono inoltre alcune azioni che possono essere messe in atto per arginare al massimo la perdita dei capelli. 


Ma andiamo con ordine e prima di procedere ad illustrare le principali cause della caduta dei capelli, partiamo dall’analizzare le fasi del loro ciclo di vita.


Ciclo di crescita dei capelli

Prima di addentrarci nel fenomeno della caduta dei capelli in autunno, è fondamentale comprendere il naturale ciclo di crescita. I capelli passano attraverso tre fasi principali: anagen (fase di crescita attiva), catagen (fase di transizione) e telogen (fase di riposo). Circa il 90% dei capelli sulla testa è in fase anagen, mentre il restante 10% è in fase telogen.


Perchè in autunno si perdono capelli? Tutti i fattori 

La caduta dei capelli in autunno, spesso chiamata "effluvio telogenico", è un fenomeno temporaneo e normale. Durante i mesi estivi, i capelli tendono a rimanere in fase anagen più a lungo a causa del calore e dell'esposizione solare. Tuttavia, quando arriva l'autunno, i cambiamenti nell'ambiente e nella luce naturale possono influenzare il ciclo dei capelli, esattamente come influenza la caduta delle foglie. Di seguito scopriamo come l’ambiente in autunno può influenzare la caduta dei nostri capelli.



Fattori che contribuiscono alla caduta dei capelli in autunno

Variazioni ormonali

Gli ormoni svolgono un ruolo chiave nella crescita e nella caduta dei capelli. Con il cambio di stagione, ci possono essere variazioni nei livelli degli ormoni, che influenzano il ciclo di crescita dei capelli. Ad esempio, il calo di estrogeni può contribuire all'effluvio telogenico.


Esposizione al sole

Durante l'estate, i capelli sono esposti a una maggiore quantità di radiazione solare. Questo fenomeno può causare danni leggeri alla struttura dei capelli. Così, con l'arrivo dell'autunno, i capelli che erano in fase telogen durante l'estate possono iniziare a cadere.


Cambiamenti nel microbioma del cuoio capelluto

ll microbioma del cuoio capelluto è composto da una vasta comunità di microorganismi “buoni” (batteri, funghi, virus e altro) che colonizzano la superficie della pelle del cuoio capelluto e che sono al contempo indispensabili per la salute dei nostri capelli. Come avrete intuito, l'ambiente del cuoio capelluto può variare di pari passo con il cambio di stagione, influenzando la salute dei follicoli piliferi. Questo può a sua volta influire sulla caduta dei capelli.



Come affrontare la caduta dei capelli

La caduta dei capelli stagionale può essere contrastata adottando alcune semplici buone abitudini che possono fare la differenza nel determinare lo stato di salute dei nostri capelli.


Alimentazione equilibrata

Una dieta ricca di nutrienti essenziali, come vitamine, minerali e proteine, può sostenere la salute dei capelli. Assicurati di includere cibi come frutta, verdura, proteine magre e alimenti ricchi di ferro e biotina.


Cura dei capelli 

Evita di trattare i capelli in modo aggressivo. Limita l'uso di strumenti per lo styling caldi, riduci la frequenza di lavaggio e opta per prodotti per capelli delicati e privi di sostanze chimiche aggressive.

Per la detersione, scegli Super moisture, shampoo idratato e delicato, perfetto per tutti i tipi di cute.




Prodotti per la salute dei capelli

Esistono prodotti specifici che possono aiutare a sostenere i capelli a crescere sani e rigogliosi, senza spezzarsi. Si tratta spesso di lozioni contenenti ingredienti che stimolano la crescita e migliorano la circolazione del cuoio capelluto.


Per dara nuova forza e vitalità ai tuoi capelli, puoi provare Densifyng  Solution, un trattamento concentrato da applicare e massaggiare delicatamente dopo la cute. 




Non dimenticarti infine di prenderti cura anche delle tue lunghezze! Utilizza con regolarità un trattamento rivitalizzante e fortificante come Recovery hero 



In sintesi, la caduta dei capelli in autunno è un fenomeno naturale legato a vari fattori, tra cui cambiamenti ormonali, esposizione al sole e variazioni nell'ambiente del cuoio capelluto. Con una corretta cura dei capelli e un'attenzione adeguata alla dieta e allo stile di vita, è possibile affrontare questa fase temporanea con ottimismo e senza perdite drastiche. 


Se hai preoccupazioni persistenti sulla caduta dei capelli, è sempre meglio cercare il parere di un esperto per una consulenza personalizzata.

Continue reading

Acido salicilico: quante volte a settimana?

Acido salicilico: quante volte a settimana?

Collagene: che cos'è e tutte le soluzioni per la pelle

Collagene: che cos'è e tutte le soluzioni per la pelle

Segreti autunnali per ridurre la caduta dei capelli

Segreti autunnali per ridurre la caduta dei capelli